1L: il Mendrisio è pronto alla sfida con il Winterthur U21

Dimen­ti­ca­re l’infelice ini­zio di sta­gio­ne. È que­sto l’imperativo in casa FC Men­dri­sio che, con­tra­ria­men­te alle aspet­ta­ti­ve, si è ritro­va­to a mani vuo­te dopo le pri­me tre usci­te stagionali.

L’umore tra gli uomi­ni di Mat­tia Cro­ci-Tor­ti non è dei miglio­ri. La dura pre­pa­ra­zio­ne esti­va, per ora, non ha por­ta­to i suoi frut­ti e i gio­ca­to­ri han­no subi­to il con­trac­col­po del­la maz­za­ta con l’Höngg di saba­to scorso.

Una scon­fit­ta che, rispet­to alle altre, ha fat­to suo­na­re più di un cam­pa­nel­lo d’allarme. Il Men­dri­sio feri­to sta pro­van­do a rial­zar­si attra­ver­so il lavo­ro duro in set­ti­ma­na, ma ora anche il cam­po deve dare i suoi frutti.

E per capi­tan Catal­do e com­pa­gni non c’è occa­sio­ne miglio­re del­la tra­sfer­ta di dome­ni­ca per pro­va­re a rial­zar­si. Sul cam­po del Win­ter­thur U21, i momò saran­no con­fron­ta­ti con una com­pa­gi­ne che di pun­ti ne ha sol­tan­to uno in più di loro ( con una par­ti­ta in meno).

I pre­ce­den­ti sor­ri­do­no, per quel che pos­so­no con­ta­re, alla trup­pa del ‘Crus’. Negli ulti­mi quat­tro incon­tri col Win­ter­thur U21 han­no otte­nu­to tre vit­to­rie e un pareg­gio, men­tre l’ultima affer­ma­zio­ne dei gio­va­ni zuri­ghe­si risa­le alla sfi­da di ritor­no del­la sta­gio­ne 2015–2016.

Il 19 mag­gio scor­so, data dell’ultima dispu­ta in casa del Win­ter­thur U21, il Men­dri­sio di Arde­ma­gni si è impo­sto per 1–2 gra­zie alle reti di Vina­tzer e Noel Kabam­ba, quest’ultimo gran­de assen­te per infor­tu­nio nell’avvio di sta­gio­ne del Mendrisio.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: