Il Paradiso ruggisce, il Novazzano mostra gli artigli. È big derby nel weekend

Un pareggio e una vittoria sudata quanto meritata. Questo, in estrema sintesi, l’approccio del Paradiso di Andrea Lanza nel nuovo campionato di Seconda Lega Interregionale. Un avvio che ha permesso ai leoni luganesi di conoscere già (quasi) pregi e difetti di un torneo ostico, equilibrato e avvincente.

La prima vittoria in trasferta ha portato l’umore alle stelle a Pian Scairolo, anche se il tecnico Andrea Lanza continua a predicare calma e… continuità, l’arma vincente per disputare un campionato di spessore.

Calcio d’agosto, vero. Ma che ha già fornito prime indicazioni utili anche al Novazzano di Damiano Meroni che dopo aver incassato due sconfitte filate (alla prima in campionato e in Coppa Svizzera) ha risposto presente in settimana battendo meritatamente l’Ibach 2-0.

Prova che ha evidenziato i passi avanti della truppa di Meroni, pronta a confrontarsi con i cugini del Paradiso neopromossi, ma in grado di dire la loro senza troppe avversità anche in un campionato di maggiore esperienza come quello di Seconda Lega Interregionale.

E allora, dopo soltanto una stagione distanti, Paradiso e Novazzano tornano a sfidarsi in forma ufficiale. Per quali obiettivi è ancora presto per dirlo. Di sicuro c’è che in palio ci sono punti pesanti, oltre alla gloria di un derby che si preannuncia più affascinante che mai.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: