2L: Vedeggio perfetto, tris al Morbio

Pri­ma di cam­pio­na­to ama­ra per il Mor­bio, net­ta­men­te scon­fit­to da un Vedeg­gio appar­so mol­to deter­mi­na­to e pre­va­len­te a livel­lo tat­ti­co nei con­fron­ti del pro­prio avver­sa­rio. Dopo qual­che sca­ra­muc­cia ini­zia­le, la squa­dra blau­gra­na è pas­sa­ta in van­tag­gio con un rigo­re cal­cia­to per­fet­ta­men­te da Spi­ni: tiro dagli undi­ci metri con­ces­so per un fal­lo di mano appar­so evi­den­te.

Il rad­dop­pio è arri­va­to poco pri­ma del­la pau­sa: ad appro­fit­ta­re di una inge­nui­tà difen­si­va è sta­to il nuo­vo attac­can­te Fota­pi­mo che dopo aver ruba­to pal­la in area ha ser­vi­to al bacio l’ac­cor­ren­te Schi­pa­ni per il più como­do dei tap in. In mez­zo alle due reti il Mor­bio ha sfio­ra­to il pari con un col­po di testa di Vada­la, sal­va­to sul­la riga pro­prio dal­l’au­to­re del rad­dop­pio. Ripre­sa noio­sa e un po’ trop­po ava­ra di occa­sio­ni: Capel­let­ti si sal­va in due tem­pi rime­dian­do ad una pri­ma incer­tez­za e Ceria­ni si divo­ra il 3–0.

Gat­ti la por­ta a casa con una pre­sta­zio­ne di squa­dra pra­ti­ca­men­te per­fet­ta e nel pri­mo minu­to di recu­pe­ro può goder­si anche il secon­do goal per­so­na­le di Luca Spi­ni, a segno con una per­fet­ta puni­zio­ne man­ci­na dai sedi­ci metri.

Vedeg­gio pim­pan­te e con­cre­to con una dife­sa roc­cio­sa, in cen­tro­cam­po guar­din­go e un tri­den­te velo­ce e peri­co­lo­so nono­stan­te l’as­sen­za del­lo squa­li­fi­ca­to Saler­ni.

Mor­bio ecces­si­va­men­te ner­vo­so e poco effi­ca­ce davan­ti. Pre­mio Fair Play ad Ales­sio Righi e al difen­so­re Pesen­ti, uni­ci tra gli scon­fit­ti a strin­ge­re la mano ad arbi­tri ed avver­sa­ri.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: