Il Mendrisio riceve il Tuggen. Obiettivo ritrovare il sorriso

Non c’è più tem­po da per­de­re. Per il Men­dri­sio di Mat­tia Cro­ci Tor­ti le buo­ne sen­sa­zio­ni dell’estate devo­no tra­sfor­mar­si obbli­ga­to­ria­men­te in risul­ta­ti con­vin­cen­ti, o per­lo­me­no in pun­ti. Anco­ra a sec­co dopo quat­tro gare, la trup­pa momò pro­ve­rà a inver­ti­re la ten­den­za nel­la sfi­da casa­lin­ga con­tro il Tug­gen, in pro­gram­ma al Comu­na­le saba­to alle 16:00.

Al Comu­na­le si vedran­no pro­ba­bil­men­te all’opera i nuo­vi acqui­sti Cvek­to­vic e Sturm, entram­bi pro­ve­nien­ti dal Chias­so, così come il tes­se­ra­to Cor­tez è in liz­za per una maglia da tito­la­re nel cen­tro­cam­po mendrisiense.

Con­tro il Tug­gen, il Men­dri­sio ha sem­pre fati­ca­to. La com­pa­gi­ne alle­na­ta da Adrian Allen­spach è sto­ri­ca­men­te una squa­dra osti­ca, ben orga­niz­za­ta e in gra­do di strap­pa­re pun­ti impor­tan­ti a tut­te, e per­lo­più, con­tra­ria­men­te al Men­dri­sio, sogna di con­ti­nua­re ad ambi­re a un posto per tra le pri­me quat­tro classificate.

L’ultima vit­to­ria del Men­dri­sio ai dan­ni del Tug­gen risa­le alla sfi­da d’andata del­la scor­sa sta­gio­ne. In tra­sfer­ta, i momò si impo­se­ro per 1–2.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: