Agno, Cantarella: “Possiamo arrivare lontano. Bioggio? Derby spettacolare”

È un Davi­de Can­ta­rel­la sere­no quel­lo che ha par­la­to con la nostra reda­zio­ne alla vigi­lia dell’esordio in Quar­ta Lega del “suo” Agno con­tro i cugi­ni del Bioggio.

Davi­de, si ripar­te dopo la splen­di­da anna­ta dell’anno scor­so. Con qua­li moti­va­zio­ni ripartite?

“Quel­lo scor­so è sta­to un cam­pio­na­to mera­vi­glio­so, pie­no di suc­ces­si e che ci ha dato la spin­ta per ripar­ti­re al meglio. La Quar­ta Lega, ovvia­men­te, sarà più impe­gna­ti­va, ma rima­nia­mo posi­ti­vi sul fat­to che pos­sia­mo ripren­de­re da dove ave­va­mo lasciato”.

Dove può arri­va­re que­sto Agno?

“Pos­sia­mo arri­va­re lon­ta­no. Non solo in cam­pio­na­to, ma anche in Cop­pa. Dovre­mo esse­re noi bra­vi ad affron­ta­re tut­te le par­ti­te con la men­ta­li­tà giusta”.

L’insidia del­la pri­ma, spe­cie se è un der­by. Quan­to con­ta par­ti­re bene?

“La pri­ma par­ti­ta di una sta­gio­ne è sem­pre la più dif­fi­ci­le. Non sarà faci­le ripar­ti­re con un der­by così sen­ti­to. Sarà una par­ti­ta pie­na di emo­zio­ni e sti­mo­li. Par­ti­re col pie­de giu­sto per noi è fon­da­men­ta­le per rag­giun­ge­re gli obiet­ti­vi prefissati”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: