Cademario, Zanotti: “Vincere dà morale e fa bene. Salvezza unico obiettivo”

A chi gli ha fat­to i com­pli­men­ti per la pri­ma sto­ri­ca vit­to­ria in Secon­da Lega con­tro il Cade­naz­zo, l’al­le­na­to­re del Cade­ma­rio Mat­teo Zanot­ti ha alza­to come per rin­gra­zia­re, ma non si è scom­po­sto più di tan­to. Il moti­vo è uno ed è pre­sto det­to: “man­ca­no anco­ra tan­tis­si­mi pun­ti alla sal­vez­za”. Ecco il pen­sie­ro fis­so di mister Zanot­ti, la salvezza.

L’al­le­na­to­re del Cade­ma­rio rima­ne foca­liz­za­to sul­l’o­biet­ti­vo prin­ci­pa­le anche dopo il con­vin­cen­te 3–0 rifi­la­to alla trup­pa di Ber­ri­che nel secon­do tur­no. “Vin­ce­re fa sem­pre bene e dà mora­le. Ma ora è già tem­po di pen­sa­re a con­fer­mar­ci con­tro una squa­dra osti­ca come il Morbio”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: