4L: Primi sorrisi per Basso Ceresio, Bioggio e Ligornetto

Lo Stel­la Capria­sca di Mau­ro Bor­sie­ri non si fer­ma più. Dopo aver vin­to all’e­sor­dio, i bian­co­ros­si han­no scon­fit­to (3–1) anche il Savo­sa Mas­sa­gno neo­re­tro­ces­so nel­l’an­ti­ci­po del secon­do tur­no di Grup­po 1.

Sor­ri­de a più non pos­so anche il Bas­so Cere­sio dei fra­tel­li Sca­li alla pri­ma par­ti­ta nel nuo­vo cam­pio­na­to. In casa del Camo­ri­no, i gial­lo­ros­si di capi­tan Lom­bar­di han­no trion­fa­to per 0–3 gra­zie ai sigil­li di Lom­bar­di, Vanon­ci­ni e Bianchi.

Non è riu­sci­to a ripe­ter­si la Cam­pio­ne­se di Mice­li dopo l’e­sor­dio vit­to­rio­so a Ligor­net­to. I gial­lo­blù sono sta­ti scon­fit­ti per 1–3 dal Biog­gio che dal­la sua si è riscat­ta­to dopo la net­ta scon­fit­ta pati­ta nel der­by con­tro l’Agno.

È riu­sci­to a tro­va­re i pri­mi tre pun­ti del­la sta­gio­ne anche il Ligor­net­to di mister Rava­ni. Ospi­ti del Canob­bio, i gial­lo­ne­ri si sono impo­sti con il mini­mo scarto.

Doma­ni in gior­na­ta sono pre­vi­sto gli ulti­mi match del secon­do tur­no con Boglia-Cere­sio e Agno-Gravesano.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: