3L: Pari e patta tra Semine e Monte Carasso

Uno dei match più inte­res­san­ti che offri­va il Grup­po 2 di Ter­za Lega nel­l’ap­pe­na con­clu­so fine set­ti­ma­na era sicu­ra­men­te quel­lo tra il Semi­ne di Gigan­tel­li e il Mon­te Caras­so di Casa­rot­ti, due tra gli alle­na­to­ri “più esper­ti” del torneo.

Quel­lo al Cam­po Semi­ne è sta­to un incon­tro com­bat­tu­to, gio­ca­to in tota­le equi­li­brio con con­ti­nui ribal­ta­men­ti di fron­te. Dopo un pri­mo tem­po chiu­so sul­lo 0–0, è sta­to il Mon­te Caras­so il pri­mo a pas­sa­re in van­tag­gio con Ales­san­dro Tuoz­zo, lesto a tra­fig­ge­re Fariel­lo al 57′.

Il van­tag­gio dei bian­co­ne­ri non è dura­to trop­po per­ché già al 65′ Fabio Lom­bar­do ha rimes­so tut­to in pari­tà. Imme­dia­ta la rispo­sta dei ragaz­zi del­l’ex alle­na­to­re del Giu­bia­sco, nuo­va­men­te in van­tag­gio con Tobia Regaz­zo­ni al 67′.

Emo­zio­ni fini­te? Nem­me­no per sogno. Il Semi­ne di Gigan­tel­li è riu­sci­to a ripor­ta­re il pun­teg­gio in pari­tà al 93′, quan­do Caru­so su rigo­re ha mes­so fine alle ostilità.

Semi­ne e Mon­te Caras­so sal­go­no entram­be a quo­ta quat­tro pun­ti in classifica.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: