2L: Balerna Show! Cappotto all’Ascona

BALERNA — Davan­ti ad una buo­na cor­ni­ce di pub­bli­co sta­mat­ti­na si sono sfi­da­te due buo­ne squa­dre che han­no ini­zia­to il cam­pio­na­to in due modi dif­fe­ren­ti. Se il Baler­na di Pichier­ri è sta­to capa­ce di vin­ce­re due par­ti­te e pareg­giar­ne una, l’A­sco­na del neo mister Ric­cio ave­va rac­col­to sol­tan­to 3 pun­ti in altret­tan­te par­ti­te. A Baler­na non c’è sta­ta par­ti­ta fin dall’inizio.

I loca­li sono par­ti­ti for­te e han­no dimo­stra­to subi­to di voler por­ta­re a casa i tre pun­ti. Dopo nean­che un minu­to è E. Fio­ri ad anda­re vici­no al gol dell’1–0 su cal­cio d’an­go­lo. Que­st’a­zio­ne è solo il pre­lu­dio al gol che sbloc­ca la con­te­sa; è lo stes­so Ema­nue­le Fio­ri a rac­co­glie­re di testa un bel cor­ner di Recla­ri e a supe­ra­re Lucic. Gli ospi­ti cer­ca­no la rea­zio­ne e pro­va­no a met­te­re in dif­fi­col­tà la retro­guar­dia nero blu con Man­fre­da che con un bel tiro testa i guan­to­ni di Mar­ti­naz­zo, che devia in cor­ner. Sono anco­ra però i padro­ni di casa a tro­va­re il gol e anco­ra da cal­cio d’an­go­lo. Que­sta vol­ta a segna­re è Righet­ti che con una splen­di­da gira­ta met­te la pal­la in fon­do al sacco.

Nel secon­do tem­po l’A­sco­na sem­bra non pre­sen­tar­si in cam­po e il Baler­na ne appro­fit­ta gio­can­do un gran bel cal­cio. È anco­ra E. Fio­ri a smuo­ve­re il risul­ta­to fir­man­do la sua dop­piet­ta per­so­na­le con un pal­lo­net­to deli­zio­so che supe­ra in usci­ta Lucic. L’in­gres­so in cam­po del guiz­zan­te Camil­let­ti apre nuo­vi spa­zi per gli attac­chi del Baler­na ed è pro­prio que­st’ul­ti­mo a fir­ma­re il 4–0 appro­fit­tan­do di una sci­vo­la­ta di Giac­ca­ri. Lo stes­so Camil­let­ti ser­ve poi a Gime­nez una pal­la solo da spin­ge­re in rete dopo aver supe­ra­to tut­ta la dife­sa ospi­te. 5–0. A chiu­de­re la con­te­sa poi un col­po di testa di Spe­ro­ni (otti­ma pro­va di cuo­re la sua) e anco­ra Camil­let­ti che con un dia­go­na­le fir­ma la dop­piet­ta per­so­na­le e il 7–0 finale.

Gran pre­sta­zio­ne per un Baler­na che ini­zia dav­ve­ro a fare sul serio e che dimo­stra anche oggi di poter dire la sua in un cam­pio­na­to comun­que equi­li­bra­to. Brut­ta e pesan­te scon­fit­ta inve­ce per un Asco­na in cri­si di risul­ta­ti; per il momen­to nean­che il cam­bio di alle­na­to­re è riu­sci­to a dare nuo­va lin­fa ai gio­ca­to­ri e onde evi­ta­re un cam­pio­na­to di sof­fe­ren­za occor­re una pron­ta riscossa.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: