CS: Previsioni rispettate: Lugano e Chiasso avanti. Bellinzona eliminato

I risul­ta­ti del­le tici­ne­si (Chias­so, Luga­no e Bel­lin­zo­na) nei sedi­ce­si­mi di fina­le di Cop­pa Sviz­ze­ra han­no rispet­ta­to le aspet­ta­ti­ve del­la vigilia.

Il Luga­no di Guil­ler­mo Aba­scal ha otte­nu­to il pass per gli otta­vi in casa degli Azzur­ri Losan­na con il mini­mo scar­to. Ai bian­co­ne­ri è basta­ta una rete al 5′ del capi­ta­no Sabbatini.

È pas­sa­to a fati­ca anche il Chias­so di Ales­san­dro Man­giar­rat­ti. I ros­so­blù han­no dovu­to aspet­ta­re i tem­pi sup­ple­men­ta­ri per supe­ra­re il Kling­nau (2a Regio­na­le). Il Chias­so ha otte­nu­to il bigliet­to per gli otta­vi di fina­le (con­tro il Lucer­na) gra­zie alle reti di Moni­ghet­ti e Carvalho.

Non è riu­sci­to nel­l’im­pre­sa il Bel­lin­zo­na di Lui­gi Tira­pel­le. Con­tro il Win­te­rhur i gra­na­ta sono sta­ti bat­tu­ti per 1–2. Vana quin­di la rete di Magnet­ti per il momen­ta­neo 1–1.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: