Arbedo-Balerna: viaggio nei precedenti di un match storico

Riparte questa sera con l’anticipo tra Arbedo e Balerna il campionato di Seconda Lega Regionale. E riparte con il botto. Al Ponte di Arbedo si presenteranno, infatti, due delle compagini più in forma del campionato in lotta per i primi posti.

Da una parte la formazione locale allenata da Rivera, vogliosa di riscatto dopo la prima sconfitta stagionale in casa del Rapid Lugano, dall’altra il Balerna di Pichierri reduce da un roboante 7-0 inflitto all’Ascona nello scorso turno e con la miglior difesa (a pari merito con il Rapid) del torneo.

In palio ci sono più dei semplici tre punti: c’è la voglia di continuare a sognare per il Balerna e quella di non perdere per strada altri punti per l’Arbedo, ma c’è anche in palio un biglietto per una notte da capolista, in attesa dei risultati di domani. Chi vince, infatti, prende l’ascensore e sale più in alto di tutti. Se dovessero essere i bellinzonesi raggiungerebbero il Rapid  a 12 punti, mentre in caso di vittoria dei momò il posto da prima della classe per una notta in solitaria è assicurato.

Precedenti

Negli ultimi 10 anni, Arbedo e Balerna si sono affrontate otto volte in Seconda Lega. Il bilancio dei precedenti parla di quattro pareggi, tre vittorie del Balerna e una sola dell’Arbedo, risalente alla scorsa stagione.

Le sfide dell’ultima stagione

Nelle due sfide della stagione 2017-2018 il Balerna di Simone Pichierri non è riuscito a vincere nemmeno una volta contro i bellinzonesi. Nella sfida d’andata le reti di Preisig e Cavalieri furono riprese da Daghetti e Siquiera, mentre nel ritorno Minorini e Pino vanificarono la marcatura di Vadala.

2016-2017 solo pareggi

3-3 all’andata, 2-2 al ritorno. Né vinti né vincitori nella stagione 2016-2017. Ad Arbedo segnarono Memaj, Grano e Larrosa per i padroni di casa, Bernasconi (2) e Pichierri per i neroblù.

L’anno della cavalcata

Per trovare altre sfide tra Arbedo e Balerna bisogna scendere negli archivi fino alla stagione 2009-2010, anno della storica promozione in Seconda Lega Interregionale dei momò.

Il Balerna riuscì a imporsi in entrambi i match: all’andata per 1:3 ad Arbedo e in casa per 4-2.

2008-2009

L’anno prima della cavalcata trionfale del Balerna, nel 2008-2009, la sfida di andata si è chiusa per 2-3 a favore dei momò e quella di ritorno in pareggio per 3-3.

Piccioli, Sidari e Baracchi: gli unici reduci dell’anno trionfale

Sidari, M. Piccioli e Baracchi sono gli unici giocatori ancora in rosa (non senza qualche esperienza qua e la per il Mendrisiotto) a vestire ancora la maglia del Balerna dalla trionfale stagione 2009-2010.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: