2LI: È un grande Paradiso, vittoria in rimonta e allungo. Bene il Taverne, cadono Novazzano e Lugano U21

Uno spa­ven­to, poi gran­de festa. Il Para­di­so di Andrea Lan­za non smet­te di stu­pi­re nel Grup­po 4 di Secon­da Lega Inter­re­gio­na­le. Ospi­ti del Per­len, i leo­ni luga­ne­si sono pri­ma anda­ti sot­to nel pun­teg­gio, poi sono riu­sci­ti ad agguan­ta­re il pari con Cosmai e, una vol­ta vol­ta rimes­so in pari­tà il pun­teg­gio, Iaco­nis ha com­ple­ta­to l’opera. Al ter­mi­ne del­la set­ti­ma gior­na­ta, i luga­ne­si si con­fer­ma­no al coman­do del­la clas­si­fi­ca e con la com­pli­ci­tà di alcu­ni risul­ta­ti favo­re­vo­li allun­ga­no addi­rit­tu­ra a +6 da ben quat­tro squadre.

È cadu­ta per la pri­ma vol­ta in sta­gio­ne la U21 del Luga­no di Fer­nan­do Coci­ma­no. Rin­for­za­ta con ben quat­tro ele­men­ti del­la pri­ma squa­dra (Rus­so, Kra­sni­qi, Krye­ziu, Binous), la gio­va­ne sele­zio­ne bian­co­ne­ra è sta­ta scon­fit­ta per 1–2 dal Sarnen.

Net­ta affer­ma­zio­ne inve­ce per il Taver­ne tar­ga­to Mau­ri­zio Ganz. Le aqui­le gial­lo­ne­re non han­no con­ces­so scon­ti al Brun­nen nel match casa­lin­go di ieri pome­rig­gio. Dopo un pri­mo tem­po chiu­so sen­za reti, i padro­ni di casa han­no rot­to il ghiac­cio con Capu­to al 48’. Si è dovu­to atten­de­re gli ulti­mi minu­ti di gara per vede­re il Taver­ne dila­ga­re. A due minu­ti dal­la fine Mele rea­liz­za un cal­cio di rigo­re, men­tre Cipol­let­ti a tem­po sca­du­to met­te la fir­ma sul defi­ni­ti­vo 3:0.

Quar­ta scon­fit­ta in sta­gio­ne per il Novaz­za­no di Damia­no Mero­ni. I gial­lo­blù sono infat­ti cadu­ti in casa del Kic­kers Luzern per 2–1. Dopo set­te gior­na­te, i momò resta­no appe­na sopra la linea con set­te pun­ti conquistati.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: