3L: Tenero, vittoria all’ultimo respiro. Il Moesa riprende i Carassesi

Il Tene­ro di Kazik Nico­lò sem­bra ormai esse­re abi­tua­to a par­ti­te rocam­bo­le­sche e pie­ne di emo­zio­ni. Anche nel quar­to tur­no di cam­pio­na­to, i locar­ne­si si sono resti pro­ta­go­ni­sti di una par­ti­ta moz­za­fia­to nel match casa­lin­go con­tro il Ver­scio di Pierantoni.

Sot­to di 0–2 alla pau­sa per mano del­le reti di Ter­mi­ne e Brun­ner, i padro­ni di casa han­no accor­cia­to il diva­rio con Qua­glia al 70′, poi è sali­to in cat­te­dra il soli­to Vasi­lev che con una dop­piet­ta nel fina­le ha rega­la­to i tre pun­ti ai suoi. Il Tene­ro rispon­de ai suc­ces­si di Semen­ti­na e Gor­do­la rima­nen­do a ‑2 dal­le capo­li­ste. Per il Ver­scio si trat­ta del­la ter­za scon­fit­ta in cin­que gare.

Pari in rimon­ta per il Moe­sa di Pfi­ste­rer nel­l’in­con­tro coi Caras­se­si di mister Man­fre­da. Avan­ti di due reti (Mar­to, Rec­ce), i Caras­se­si si sono fat­ti ripren­de­re dal­la dop­piet­ta di Gia­co­mo Riz­zi nel­la secon­da metà di gioco.

Un pun­to, quel­lo otte­nu­to dai Caras­se­si, che smuo­ve la clas­si­fi­ca dei nero­ver­di, sali­ti a quo­ta uno. Il Moe­sa, inve­ce, sale a quo­ta cin­que pun­ti in altret­tan­te partite.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: