Coppa Ticino: Colpaccio del Lema, Morbio estromesso. Minusio e Rapid ai sedicesimi

È riuscito in un’impresa titanica il Lema di Pedrini nel match dei trentaduesimi di finale di Coppa Ticino contro il Morbio.

Gli uomini di Righi, giunti a Banco coi favori del pronostico, sono usciti con le ossa rotte e con un 6:4 sorprendente.

È passato senza problemi invece il Rapid Lugano di Mirsad Shala in casa del Ravecchia (0:2). Il Minusio invece ha faticato più del previsto sul manto erboso del Bioggio (3:4).

PER CONSULTARE TUTTI I RISULTATI DEI TRENTADUESIMI CLICCA QUI

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: