Coppa Ticino: Colpaccio del Lema, Morbio estromesso. Minusio e Rapid ai sedicesimi

È riu­sci­to in un’im­pre­sa tita­ni­ca il Lema di Pedri­ni nel match dei tren­ta­due­si­mi di fina­le di Cop­pa Tici­no con­tro il Morbio.

Gli uomi­ni di Righi, giun­ti a Ban­co coi favo­ri del pro­no­sti­co, sono usci­ti con le ossa rot­te e con un 6:4 sorprendente.

È pas­sa­to sen­za pro­ble­mi inve­ce il Rapid Luga­no di Mir­sad Sha­la in casa del Ravec­chia (0:2). Il Minu­sio inve­ce ha fati­ca­to più del pre­vi­sto sul man­to erbo­so del Biog­gio (3:4).

PER CONSULTARE TUTTI I RISULTATI DEI TRENTADUESIMI CLICCA QUI

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: