Coppa Ticino: Show di Arbedo e Cadenazzo. Bene Ascona e Locarno

Non ha certo badato a fare sconti l’Arbedo di Manuel Rivera nei trentaduesimi di Coppa Ticino. Ospite del Claro (Terza Lega Gruppo 2), i biancorossi hanno strappato il pass per i sedicesimi di finale battendo i rossoblù per 2:11.

Il Giubiasco ha sfiorato il colpaccio nel match casalingo contro il più quotato Ascona. La formazione di Giuseppe Riccio è riuscita a passare il turno battendo Minotti e compagni per 2:3. Si tratta della prima vittoria sulla panchina locarnese per Giuseppe Riccio.

Show anche del Cadenazzo di Maurizio Berriche. Sul campo del Breganzona (Terza Lega), i biancorossi si sono imposti agevolmente per 2:9.

Passa il turno anche il Locarno di Remy Frigomosca. Dopo aver steso a fatica il più quotato Riva nel turno precedente, le bianche casacche hanno sconfitto 0:5 il Makedonija.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: