3L: Collina e Malcantone non sbagliano, continua il testa a testa

Con­ti­nua­no a fare la voce gros­sa Col­li­na d’O­ro e Mal­can­to­ne nel Grup­po 1 di Ter­za Lega. La pri­ma e secon­da del­la clas­se non han­no nes­su­na inten­zio­ne di arre­sta­re la stri­scia di risul­ta­ti uti­li consecutivi.

Il Col­li­na di Bal­mel­li cen­tra il sei su sei gra­zie alla vit­to­ria ester­na sul cam­po del Bre­gan­zo­na di Gui­do Ric­cio per 2–3.

Pas­sa­ti in van­tag­gio al 17′ gra­zie al rigo­re tra­sfor­ma­to Nico­la Gen­ti­li­ni, i gial­lo­ver­di han­no suc­ces­si­va­men­te tro­va­to il rad­dop­pio con Andrea Pedret­ti. Il Bre­gan­zo­na ha accen­na­to la rea­zio­ne al 75′ con Grgic, ma la trup­pa di Bal­mel­li ha rea­liz­za­to il tris con Ruber­to a 11′ dal ter­mi­ne. Pri­ma del fischio fina­le i padro­ni di casa han­no tro­va­to la rete del defi­ni­ti­vo 2–3 con Medi­na su cal­cio di rigore.

Il Mal­can­to­ne di Omar Copel­li tie­ne il fia­to sul col­lo alla capo­li­sta. Con­tro il Lusia­das di mister Mar­tins, i mal­can­to­ne­si han­no vin­to per 5–0.

In van­tag­gio con Sha­la al 29′, i padro­ni di casa han­no allun­ga­to su cal­cio di rigo­re (espul­sio­ne per Del­li Pao­li al 38′) con Casnici.

Com­pli­ce la supe­rio­ri­tà nume­ri­ca, i bian­co­ros­si han­no pre­so il lar­go nel­la ripre­sa andan­do a segno altre tre vol­te con Isla­maj, Iva­no­vic e Pace.

Il Lusia­das sci­vo­la al quin­to posto in classifica.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: