Tris d’acquisti per il Riva: Bianchi, Haliti e Sala in gialloblù

La set­ti­ma­na in casa Riva è ini­zia­ta con un sor­ri­so a tren­ta­due den­ti. Gal­va­niz­za­ti dai tre pun­ti otte­nu­ti a Pura nel­lo scor­so fine set­ti­ma­na, i gial­lo­blù han­no mes­so a segno tre impor­tan­ti col­pi di mer­ca­to in pros­si­mi­tà del gong finale.

La squa­dra alle­na­ta da Ste­fa­no Lip­p­mann dà, infat­ti, il ben­ve­nu­to a Mer­gim Hali­ti, difen­so­re cen­tra­le clas­se 1994 for­ma­to­si al Team Tici­no pro­ve­nien­te dal Lusiadas.

Anche Ste­fa­no Sala, altro pro­dot­to del Team Tici­no e clas­se 1994, centrocampista/difensore, si acca­sa a Riva dopo la plu­rien­na­le espe­rien­za con il Rancate.

Vesti­rà gial­lo­blù anche il gio­va­ne difen­so­re Sacha Bian­chi (1999) pro­ve­nien­te dal Col­dre­rio. Nono­stan­te la gio­va­ne età, il ragaz­zo rien­tra­va già da qual­che anno nel giro del­la Pri­ma squadra.

Sod­di­sfat­to il pre­si­den­te del Riva Gior­gio Vas­sal­li. “Dia­mo il ben­ve­nu­to ai tre nuo­vi ragaz­zi, for­te­men­te volu­ti dal­lo staff diri­gen­zia­le. Il Riva pro­se­gue nel­la sua poli­ti­ca di valo­riz­za­re gio­va­ni di gran­de pro­spet­ti­va, che altro­ve per moti­vi diver­si, non han­no potu­to espri­me­re appie­no il pro­prio poten­zia­le. Sono per­sua­so che i nostri nuo­vi acqui­sti “last minu­te” si ambien­te­ran­no facil­men­te e velo­ce­men­te nel fan­ta­sti­co mon­do FC Riva. Han­no vir­tù tec­ni­che e carat­te­ria­li per far­lo. Il cur­ri­cu­lum di Sala e Hali­ti par­la per loro. Ma dovran­no lot­ta­re per rita­gliar­si uno spa­zio da pro­ta­go­ni­sti. Per quan­to riguar­da Bian­chi sia­mo mol­to feli­ci di acco­glier­lo nel nostro grup­po. È un gio­va­ne di indub­bie qua­li­tà e sot­to la gui­da di Lip­p­mann e il suo staff non potrà che cre­sce­re ancora”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: