2L: vendemmia nero-blu. Il Balerna strapazza il Minusio

BALERNA — La squa­dra di Simo­ne Pichier­ri si pre­sen­ta­va alla sfi­da di sta­se­ra con un rul­li­no di mar­cia nien­te male: 5 vit­to­rie (di cui 4 di fila) e 1 pareg­gio. Dopo aver ste­so negli scon­tri diret­ti pri­ma Arbe­do e poi Rapid Luga­no, il Baler­na ospi­ta­va il Minu­sio di Tami, squa­dra sem­pre ostica.

Nel pri­mo tem­po i padro­ni di casa han­no un atteg­gia­men­to piut­to­sto atten­di­sta, con il Minu­sio che ten­ta di pren­de­re in mano il pal­li­no del gio­co. Sono però i nero blu a pas­sa­re in van­tag­gio gra­zie al tiro a bot­ta di sicu­ra di capi­tan Sida­ri. I gial­lo­ne­ri di Tami ten­ta­no di rimet­te­re le cose a posto e ci van­no vici­ni con un col­po di testa da pal­la fer­ma alto di poco e con una ser­pen­ti­na di Fle­na, che giun­to d’in­nan­zi a Mar­ti­naz­zo si vede respin­ge­re il tiro di piede.

Nel secon­do tem­po dopo 4 minu­ti, bom­ber Son­ci­ni rimet­te in equi­li­brio il risul­ta­to rac­co­glien­do un pal­lo­net­to a supe­ra­re la dife­sa e supe­ran­do l’e­stre­mo difen­so­re del Baler­na (tra le vibran­ti pro­te­ste dei padro­ni di casa per una pre­sun­ta posi­zio­ne di fuo­ri­gio­co). Il Baler­na tut­ta­via non accu­sa il col­po e pas­sa nuo­va­men­te in van­tag­gio gra­zie al bel piat­to­ne di Mat­tia Pic­cio­li. La par­ti­ta pren­de poi una pie­ga favo­re­vo­le ai padro­ni di casa che dila­ga­no. Su pal­la da fer­mo arri­va il 3–1 di E. Fio­ri e poi su cal­cio di rigo­re il 4–1 di Righet­ti. A chiu­de­re la con­te­sa poi il gol di Andrea Ber­na­sco­ni e il gol da manua­le del cal­cio di Gime­nez, che con una bot­ta al volo da oltre 30 metri supe­ra un incol­pe­vo­le Maconi.

Quin­ta vit­to­ria con­se­cu­ti­va per il Baler­na che met­te 4 pun­ti fra sé e le inse­gui­tri­ci e dimo­stra anco­ra una vol­ta una gran­de vena rea­liz­za­ti­va e una buo­na soli­di­tà difensiva.

One thought on “2L: vendemmia nero-blu. Il Balerna strapazza il Minusio

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: