Lugano: l’era Celestini si apre con una sconfitta

L’av­ven­tu­ra di Fabio Cele­sti­ni sul­la pan­chi­na del Luga­no non è ini­zia­ta come si augu­ra­va il pre­si­den­te Ren­zet­ti e lo stes­so allenatore. 

I bian­co­ne­ri sono sta­ti scon­fit­ti per 2–1 in casa del GC di Fink. Eppu­re, la gior­na­ta dei bian­co­ne­ri era ini­zia­ta con il pie­de giu­sto gra­zie alla rete in aper­tu­ra di Mat­tia Bottani.

Le caval­let­te han­no pareg­gia­to i con­ti poco dopo per mano di un’au­to­re­te di Covi­lo, men­tre Hol­z­hau­ser ha fis­sa­to il pun­teg­gio sul 2–1 al 21′.

Gli zuri­ghe­si han­no anche fal­li­to un cal­cio di rigo­re nel­la ripresa.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: