3L: Il Lusiadas frena il Collina. Poker del Riva al Monteceneri

Si è inter­rot­ta alla set­ti­ma gior­na­ta la stri­scia di vit­to­rie con­se­cu­ti­ve del Col­li­na di mister Bal­mel­li. In casa con­tro il Lusia­das, i gial­lo­ver­di non sono riu­sci­ti ad anda­re oltre al 2–2 venen­do agguan­ta­ti in clas­si­fi­ca dal Malcantone.

Meri­to anche del­la for­ma­zio­ne di Mar­tins che ha mes­so in cam­po una squa­dra ben orga­niz­za­ta e sen­za timo­re di affron­ta­re la pri­ma del­la clas­se. In van­tag­gio al 13′ con Makaj, il Lusia­das si è fat­to ripren­de­re al 39′ da Pedret­ti. Ma tre minu­ti dopo ecco la nuo­va rete del van­tag­gio fir­ma­ta da Machado.

Il Col­li­na ha rimes­so tut­to in pari all’o­ra esat­ta di gio­co gra­zie a un’au­to­re­te pro­prio di Machado. 

È sta­ta una gior­na­ta posi­ti­va anche per il Riva di Ste­fa­no Lip­p­mann. I gial­lo­blù, redu­ci dal­l’im­por­tan­te suc­ces­so in casa del Pura, han­no otte­nu­to la ter­za vit­to­ria (la secon­da con­se­cu­ti­va) sta­gio­na­le nel­lo scon­tro casa­lin­go con­tro il Mon­te­ce­ne­ri di Paparelli.

Quel­lo dei “Gla­dia­to­ri del Lago” è sta­to un vero e pro­prio avvio sprint. In van­tag­gio al deci­mo con Mat­teo Rai­no­ne, i padro­ni di casa han­no rad­dop­pia­to cin­que minu­ti dopo con un rigo­re abil­men­te tra­sfor­ma­to da S.Livi.

Il Mon­te­ce­ne­ri ha accor­cia­to le distan­ze su puni­zio­ne gra­zie a Lovi­si, ma anco­ra una rete di Livi ha por­ta­to a due le reti di scar­to tre Riva e Monteceneri.

Pri­ma di anda­re negli spo­glia­toi c’è sta­ta anche la gio­ia per­so­na­le per Ismet Faz­liu, auto­re del­la rete del momen­ta­neo 4–1.

Con la ripre­sa il Riva ha gesti­to il van­tag­gio con­ce­den­do solo nel­le bat­tu­te con­clu­si­ve la rete del 4–2 a fir­ma di Pasqua­le Serrao.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: