Test: Il Chiasso batte un buon Morbio

Si è con­clu­so con un 0–2 che può sod­di­sfa­re entram­bi gli alle­na­to­ri il match ami­che­vo­le di que­sta sera tra il Mor­bio di Ales­sio Righi (Secon­da Lega) e il Chias­so tar­ga­to Ales­san­dro Man­giar­rat­ti (Chal­len­ge Lea­gue), redu­ce dal­l’ot­ti­mo pareg­gio con­tro il Losanna.

Dal pun­to di vista del­lo spi­ri­to ago­ni­sti­co è sicu­ra­men­te il Mor­bio ad ave­re una mar­cia in più, pro­van­do a met­te­re sot­to un Chias­so ini­zial­men­te sul­le gam­be. Col pas­sa­re dei minu­ti i padro­ni di casa non per­do­no corag­gio nono­stan­te il pro­gres­si­vo aumen­to del rit­mo dei rossoblù.

Sono pro­prio gli uomi­ni di Man­giar­rat­ti ad ave­re la pri­ma pal­la gol, ma il cal­cio di rigo­re cal­cia­to da Car­va­lho vie­ne neu­tra­liz­za­to dal­l’e­stre­mo difen­so­re orange.

È sem­pre dagli undi­ci metri che si sbloc­ca la par­ti­ta. L’ar­bi­tro Ghi­slet­ta accor­da un tiro dagli undi­ci metri al Chias­so. Dal dischet­to si pre­sen­ta Bati­sta che, que­sta vol­ta, fa cen­tro e por­ta i suoi sul­lo 0–1.

Il Mor­bio non man­ca di crea­re qual­che grat­ta­ca­po alla retro­guar­dia ospi­te, ma gli attac­chi dei loca­li si rive­la­no ste­ri­li. A metà del­la ripre­sa ci pen­sa un gio­ca­to­re in pro­va (con la maglia del­l’ex Ram­ci­lo­vic) a fis­sa­re il pun­teg­gio sul­lo 0–2 che poi si man­ter­rà fino al tri­pli­ce fischio.

Un’ot­ti­mo test per la squa­dra di Righi che si pre­pa­ra al meglio al der­by di saba­to sera con­tro il Castel­lo. Il Chias­so, inve­ce, godrà di qual­che gior­no di “ripo­so” in quan­to il calen­da­rio di Chal­len­ge Lea­gue impo­ne il tur­no di pau­sa per la Nazionale.

SEGUE GALLERY

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: