2L: Santillo e D’Aloia consegnano il derby al Castello

MORBIO – Davanti ad un buon numero di spettatori si sono affrontate Morbio e Castello, due squadre che prima del calcio d’inizio erano appaiate in classifica. Se i padroni di casa stanno effettuando un campionato di alti e bassi, il Castello di Stefani è reduce da 7 risultati utili consecutivi, con 3 vittorie di fila nelle ultime 3.

Bastano 20′ minuti al Castello e al solito Santillo per passare in vantaggio; dopo una bella azione sulla sinistra, Daghetti la passa in mezzo a Santillo, che non ha problemi a depositare alle spalle di Bosio. Passano solo altri 8 minuti e questa volta, su cross di Lagrotteria, è D’Aloia a superare un incolpevole Bosio.

Nel secondo tempo gli uomini di Righi tentano di ribaltare il risultato e al 10′ vanno in rete con Vadalà, che si vede annullare la rete per fuorigioco. Quest’azione è solo il preludio al gol del Morbio che puntuale arriva 5 minuti dopo grazie ad un rigore trasformato da Fasana. Nel momento migliore dei padroni di casa però, arriva l’espulsione di Pesenti e il Castello non fa altro che amministrare. Nei minuti finali da segnalare anche un rigore a favore del Castello per fallo di Bosio su Daghetti, anche se ai presenti è risultato piuttosto generoso. Ad ogni modo sul dischetto ci va Russo che colpisce il palo. Finisce col risultato di 1-2.

Castello dunque momentaneamente al terzo posto a soli 4 punti dalla capolista Balerna, ospite oggi del Vedeggio. Per il Morbio altra sconfitta che, sia chiaro, non ne pregiudica l’andamento ma amplia il divario tra sé e le prime della classe.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: