Taverne, senti Ganz: “Mele devastante. Contento dei miei, anche se…”

È un Maurizio Ganz felice, sereno e con le idee ben chiare in testo quello che sentiamo prima dell’importante sfida contro il Sursee, quinta forza del campionato di Seconda Lega Interregionale Gruppo 4.

L’allenatore giallonero, attualmente terzo in classifica, ci ha parlato della vittoria di settimana scorso contro il Kickers Luzern. “È stata una bella partita. Abbiamo riscattato il passo falso della settimana precedente e dimostrato carattere”.

Cosa manca a questo Taverne? “Un po’ di precisione in attacco e quella cattiveria sotto porta nel voler fare gol. Siamo al momento la seconda miglior difesa e uno dei primi cinque miglior attacchi. Quindi possiamo fare di più”.

“El segnar semper lu” si è soffermato anche sul suo attaccante Daniel Mele, autore di otto reti in 10 partite. “Mele è un ottimo giocatore con grandi caratteristiche. Se avesse voluto potrebbe giocare tranquillamente in Challenge League, invece si accontenta. Dribbling e velocità sono le sue qualità migliori, ma quando gioca come sabato è devastante per davvero”.

Infine, Ganz si complimenta anche col centrocampo. “Stiamo lavorando bene con e senza palla. Dei miei centrocampisti sono molto contento”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: