2L: ecco le altre partite del 9° turno. spicca Castello-Vallemaggia

Nel­la gior­na­ta di dome­ni­ca le par­ti­te pre­vi­ste per il 9° tur­no del cam­pio­na­to di secon­da lega sono quat­tro. A Ria­re­na, la squa­dra di Fana­ro ospi­ta alle 15:00 il Rapid Luga­no di Mir­sad Sha­la. I padro­ni di casa sono l’u­ni­ca squa­dra del cam­pio­na­to a non aver anco­ra vin­to nes­su­na par­ti­ta e, con uno sco­re di 8 scon­fit­te su 8 con solo 2 gol fat­ti e ben 28 subi­ti, sono il fana­li­no di coda. Il Rapid Luga­no, dopo aver vin­to nel­le pri­me 4 gior­na­te, è entra­to in una mini cri­si; è infat­ti da 4 par­ti­te che Vido­vic e com­pa­gni non c’en­tra­no i 3 pun­ti e dal pri­mo posto sono pas­sa­ti al quinto.
Sem­pre alle 15:00 di dome­ni­ca, a Sta­bio si gio­ca Castel­lo-Val­le­mag­gia, match di alta clas­si­fi­ca. Dopo un ini­zio fra alti e bas­si gli uomi­ni di Ste­fa­ni han­no ina­nel­la­to un filot­to di 3 vit­to­rie con­se­cu­ti­ve gra­zie al qua­le si situa­no ora momen­ta­nea­men­te al quar­to posto. Quel­lo che arri­ve­rà a Sta­bio sarà però un Val­le­mag­gia in otti­ma salu­te. Pisco­po e com­pa­gni sono al ter­zo posto in soli­ta­ria e sono la vera rive­la­zio­ne del cam­pio­na­to di secon­da lega. Gli uomi­ni di mister Don­ghi pos­so­no van­ta­re un buon attac­co (14 reti segna­te) e un’ot­ti­ma dife­sa che è secon­da sol­tan­to al Baler­na (sol­tan­to 6 reti subite).
Alle 16:00 inve­ce, a Gam­ba­ro­gno scen­de­ran­no in cam­po i loca­li alle­na­ti da Tazio Pesche­ra e il Mor­bio di Righi. Dopo una par­ten­za tut­t’al­tro che buo­na, il Gam­ba­ro­gno è sta­to capa­ce di por­ta­re a casa 4 vit­to­rie con­se­cu­ti­ve, sal­vo usci­re scon­fit­to nel­l’ul­ti­mo tur­no sul cam­po del Cade­naz­zo. Il Mor­bio è inve­ce redu­ce dal­la scon­fit­ta nel der­by con­tro il Castel­lo e da un ini­zio di cam­pio­na­to tut­to som­ma­to sot­to le aspet­ta­ti­ve. Il deci­mo posto in clas­si­fi­ca degli oran­ge non è di cer­to pre­oc­cu­pan­te ma ser­vo­no tre pun­ti sul dif­fi­ci­le cam­po del Gam­ba­ro­gno per non per­de­re trop­po cam­po rispet­to alle pri­me ed evi­ta­re di rima­ne­re immi­schia­ti nei bas­si fon­di del­la classifica.
Infi­ne a chiu­de­re il nono tur­no, sem­pre alle 16:00 si affron­ta­no Minu­sio e Vedeg­gio. Gli uomi­ni di Mat­tia Tami han­no fino­ra delu­so, rac­co­glien­do sol­tan­to 7 pun­ti in 8 par­ti­te. Fino­ra è sem­bra­ta man­ca­re la soli­di­tà difen­si­va che ave­va carat­te­riz­za­to Son­ci­ni e com­pa­gni nel­la pas­sa­ta sta­gio­ne. Dome­ni­ca non sarà di cer­to una pas­seg­gia­ta con­tro un Vedeg­gio redu­ce dal­la pesan­te scon­fit­ta per 1–4 in casa con­tro il Baler­na. Gli uomi­ni di Gat­ti, dopo un otti­mo ini­zio di cam­pio­na­to, non stan­no pas­san­do il loro miglior momen­to e sono redu­ci da 2 scon­fit­te consecutive.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: