3L: Il Ravecchia mette la freccia sul Gordola. Suo lo scontro diretto

Il Ravec­chia di Ema­nue­le Bel­lan­ca ha misu­ra­to le rea­li poten­zia­li­tà ieri sera in occa­sio­ne del­lo scon­tro ester­no con­tro il Gor­do­la di Wyss, giun­to all’ap­pun­ta­men­to come secon­da del­la classe.

I 90′ tra le squa­dre di Wyss e Bel­lan­ca sono sta­ti un’o­ra e mez­za di bel cal­cio, dove alla fine ha trion­fa­to chi ci ha cre­du­to mag­gior­men­te: il Ravec­chia che sale al secon­do posto in clas­si­fi­ca supe­ran­do pro­prio i locarnesi.

A rom­pe­re il ghiac­chio pochi secon­di pri­ma del­la pau­sa è sta­to San­chez, men­tre Mat­ter ha rimes­so tut­to in pari al 48′. A par­ti­re dal 71′ i padro­ni di casa sono sta­ti costret­ti a gio­ca­re in infe­rio­ri­tà nume­ri­ca per l’e­spul­sio­ne di Ales­sio Cro­ce. Ne ha appro­fit­ta­to il Ravec­chia, in rete all’81′ con Milo­se­vic e al 94′ con Fran­ce­sco Vigliante.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: