2L: il Gambarogno regola il Morbio

Il Gam­ba­ro­gno-Con­to­ne rego­la il Mor­bio con un roton­do 3–0 che non lascia spa­zio a dub­bi per quan­to visto sul cam­po. Padro­ni di casa che par­to­no a spron bat­tu­to fal­len­do tre gros­se oppor­tu­ni­tà ma al 30’ Laman­na tro­va l’inzuccata giu­sta per supe­ra­re Bosio in usci­ta. Pri­ma del­la pau­sa i ros­so­ne­ri rad­dop­pia­no, com­bi­na­zio­ne Laman­na-Dos San­tos con il nume­ro 11 loca­le che tra­fig­ge l’estremo ospite.

Poco dopo è Cor­do­nier in posi­zio­ne otti­ma­le a fal­li­re la rete che avreb­be con­ge­la­to la con­te­sa già nei pri­mi 45 minuti .

Ripre­sa anco­ra a tin­te ros­so­ne­re con un Mor­bio che non rie­sce mai ad impen­sie­ri­re Minot­ti . La ter­za rete arri­va però solo nel fina­le anco­ra con Laman­na bra­vo anche sta­vol­ta a cor­reg­ge­re in rete un per­fet­to sug­ge­ri­men­to di Rizzello. 

Con il suc­ces­so odier­no Car­va­lho e com­pa­gni cen­tra­no la set­ti­ma vit­to­ria in 8 partite,Coppa Tici­no com­pre­sa, rag­giun­gen­do in gra­dua­to­ria a quo­ta 15 pun­ti Cade­naz­zo e Rapid Lugano.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: