2L: Il Rapid ha la “pareggite” e il Riarena sorride

Può final­men­te tira­re un respi­ro di sol­lie­vo il Ria­re­na di Fabri­zio Fana­ro al ter­mi­ne del­la nona gior­na­ta di cam­pio­na­to di Secon­da Lega. Dopo 720′ di gio­co sen­za pun­ti, ecco il pun­to pun­to nel­la nuo­va cate­go­ria per i locarnesi.

Nel­la sfi­da con­tro il Rapid Luga­no di Mir­sad Sha­la, Erbet­ta e com­pa­gni han­no costret­to i luga­ne­si a pro­lun­ga­re il perio­do di “pareg­gi­te” allun­gan­do a tre la stri­scia di pareg­gi consecutivi.

A pas­sa­re per pri­mi in van­tag­gio sono sta­ti gli ospi­ti con Dobru­naj, ripre­so dopo pochi minu­ti dal­la rete di Fau­sto Wid­mer. Il Ria­re­na ha tro­va­to il van­tag­gio con capi­tan Ales­san­dro D’A­ma­rio al 30′ per poi far­si ripren­de­re da Athe Beri­sha per il 2–2 definitivo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: