Coppa Ticino: Pollini esagerato, sette reti nel 9–0 del Losone al Moderna

Con l’ar­ri­vo di Gian­fran­co Bon­to­gna­li in pan­chi­na, il Loso­ne ha final­men­te ritro­va­to sostan­za e con­cre­tez­za. Dopo aver fer­ma­to la cor­sa del Baler­na in Secon­da Lega, gli “oran­ges” han­no age­vol­men­te strap­pa­to il pass per gli otta­vi di fina­le di Cop­pa Tici­no bat­ten­do per 9–0 il Moderna.

È sta­ta una gior­na­ta da ricor­da­re per l’at­tac­can­te locar­ne­se Kevin Pol­li­ni. L’ex Locar­no ha con­tri­bui­to in manie­ra sostan­zia­le al lar­go risul­ta­to andan­do a segno per set­te vol­te. Oltre a Pol­li­ni, il Loso­ne è anda­to a segno anche con Tom Ver­do­ne e Petar Marijic.

Il Moder­na salu­ta così la com­pe­ti­zio­ne dopo aver bat­tu­to il Ble­nio ai tren­ta­due­si­mi e il Dri­na Ira­gna nel tur­no preliminare.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: