Chiasso, Mangiarratti: “Sconfitta che ci sta. Noi ordinati per 50 minuti”

È un Alessandro Mangiarratti tutto sommato sorridente quello che si concede alla stampa al termine degli Ottavi di finale tra il suo Chiasso e il Lucerna. Nonostante la sconfitta, Mangiarratti si complimenta coi suoi per “50 minuti ordinati, poi siamo stati messi sotto pressione da un avversario tosto”.

La sconfitta “ci sta, non è successo nulla di grave”. Il tecnico del Chiasso pensa poi all’Aarau. “Sarà un incontro importante, anche se non decisivo. Peccato che noi possiamo riposare due giorni confronto ai loro dieci. Però non vuole essere un alibi: noi dobbiamo e faremo una partita importante per fare risultato”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: