Coppa Svizzera: Chiasso estromesso con onore. Lucerna ai quarti

Il Chiasso di Alessandro Mangiarratti esce a testa alta dalla Coppa Svizzera. Nel confronto casalingo contro il più quotato Lucerna, i rossoblù hanno messo in campo tutto quello che avevano per fronteggiare un Lucerna voglioso di raggiungere le altre di Super League nei quarti di finale.

Il Chiasso ha dimostrato di saper vendere cara la pelle e lo ha fatto nel modo giusto, specie nella prima frazione di gara, dove il Lucerna non è stato schiacciato ma ha faticato più del previsto nell’insidiare la porta difesa da Mossi.

Curva Chiasso

Complice un calo del Chiasso e un Lucerna con maggior piglio, i lucernesi hanno aperto e chiuso l’incontro al 60’ e al 67’ con le reti di Knezevic e Juric.

Alessandro Mangiarratti

Capito che difficilmente poteva ribaltare il risultato, il Chiasso ha difeso con onore fino al triplice fischio finale senza alcune pedine importanti, fatte uscire intelligentemente dal campo da mister Mangiarratti in vista del delicato match contro l’Aarau, in programma domenica pomeriggio al Riva IV.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: