2L: Cinque minuti di gran calcio e il Morbio stende l’Arbedo

Tabù sfatato. Dopo tre sconfitte e un pareggio negli ultimi quattro partite contro l’Arbedo, il Morbio di Alessio Righi si è preso la rivincita e lo ha fatto con cinque minuti di puro calcio. Gli “oranges” hanno colpito tre volte in cinque minuti (32′,34′, 37′) con una doppietta di Mattia Fasana e la rete di Carcano.

L’Arbedo è rimasto stordito dalla velleità dei momò di tornare al successo. Incapaci di reagire a una simile mazzata, i padroni di casa hanno trovato il gol della bandiera con il solito Simunac al 71′.

Il Morbio ha così fatto un regalo ai cugini del Balerna, che questa sera avranno l’occasione di allungare a +5 sull’Arbedo.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: