Sabbatini illude il Lugano, sorride il Basilea

È dura­ta cin­que minu­ti l’il­lu­sio­ne del Luga­no al St Jakob Park. Sot­to di due reti al 51′, i bian­co­ne­ri han­no accor­cia­ti il diva­rio dal Basi­lea gra­zie a un’au­to­re­te di Wol­fswin­kel per poi rimet­te­re tut­to in pari con capi­tan Sab­ba­ti­ni al 79′.

Il Basi­lea ha avu­to la for­za di rea­gi­re all’84 con Wol­fswin­kel, bra­vo a far­si per­do­na­re e con­se­gna­re i tre pun­ti ai renani.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: