Gambarogno, una (la) manna dal cielo

Quando Cristian Lamanna è stato presentato con un post Facebook dal Gambarogno qualcuno ha simpaticamente commentato “una valanga di gol in arrivo”. E mai frase fu più azzeccata. Noi, altrettanto simpaticamente, la definiamo una vera e propria (la) manna dal cielo.

Perché l’attaccante ex Ascona e Taverne tra le altre ha letteralmente trascinato i rossoneri in Seconda Lega con 10 reti in 10 partite, di cui quattro solo nell’ultima sfida contro il Riarena.

Con il poker rifilato all’ultima della classe il 35enne italiano, 44 reti in Prima Lega all’attivo, si è portato al secondo posto della classifica marcatori a due sole reti di svantaggio dal capocannoniere Simunac.

Ma le reti realizzate dall’attaccante classe 1983 hanno permesso anche al Gambarogno di rialzarsi dopo un avvio di campionato infelice. 10 delle 16 reti della squadra di Tazio Peschera sono infatti state firmate da Lamanna, che ha contribuito in modo significativo al raggiungimento attuale del quinto posto, a soli tre punti dalla piazza d’onore attualmente occupata dall’Arbedo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: