1L: Mendrisio, un’andata senza vincere. Tre schiaffi dal Baden. Ora è “tempo di decisioni importanti”

“È ter­mi­na­to con una scon­fit­ta que­sto 2018 ava­ro di sod­di­sfa­zio­ni. All’ESP il FC Baden ha scon­fit­to il Men­dri­sio con un sec­co 3–0. Ora è tem­po di ana­li­si, cam­bia­men­ti e deci­sio­ni impor­tan­ti. Arri­ve­der­ci a mar­zo 2019”. 

Sono que­ste le paro­le usa­te dal Men­dri­sio con un post du Face­book dopo l’en­ne­si­ma scon­fit­ta sta­gio­na­le nel­la pri­ma gior­na­ta di ritor­no con­tro il Baden.

Il club attual­men­te alle­na­to da Fran­ce­sco Arde­ma­gni chiu­de così la pri­ma par­te di sta­gio­ne con 3 pun­ti, figli di 0 vit­to­rie (l’u­ni­ca in tut­to il cam­pio­na­to), 3 pareg­gi e 11 scon­fit­te. Mai nel­la sua glo­rio­sa sto­ria in Pri­ma Lega il club momò ha fat­to così male.

Una situa­zio­ne che impo­ne una pro­fon­da rifles­sio­ne di socie­tà e staff pri­ma di tor­na­re al lavo­ro in inver­no per cer­ca­re di rad­driz­za­re una sta­gio­ne che sem­bra pro­prio non voler decollare.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: