3L: Solduno, poker al Moesa ma che spavento

Il Sol­du­no di mister di Dos San­tos ha supe­ra­to l’o­sta­co­lo Moe­sa per 3–4 non sen­za aver suda­to più pre­vi­sto. Dopo aver chiu­so il pri­mo tem­po sul­lo 0–4 gra­zie alla dop­piet­ta di Tibo­ni e le reti di Sto­jov e Aslan, i bian­co­ce­le­sti – in uno in meno dal 59′ – han­no subi­to la fero­ce rea­zio­ne del Moe­sa che è anda­ta a segno tre vol­te con Bian­chi (2) e Decri­sto­pho­ris. Negli ulti­mi die­ci minu­ti, gli ospi­ti han­no fat­to qua­dra­to e han­no sapu­to resi­ste­re agli attac­chi del­la for­ma­zio­ne gui­da­ta da Pfisterer. 

Gra­zie al sesto suc­ces­so il Sol­du­no si por­ta a quo­ta 21 pun­ti, al pari del Ravec­chia, e sale al secon­do posto momentaneo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: