3L: Malcantone, poker al Riva per rispondere al Collina

Quattro ‘sberle’ al Riva per ribattere al Collina d’Oro capolista e mantenere a tre i punti di svantaggio dalla cima della classifica. Così, il Malcantone di Omar Copelli ha risposto alla vittoria dei rivali del weekend imponendosi con un secco 4-1 ai danni della formazione di Stefano Lippmann.

I padroni di casa hanno avuto il pallino del gioco in mano per tutto il primo tempo, mettendo in seria difficoltà la formazione neopromossa. Al 10′ Islamaj ha spianato la strada ai suoi con un gran gol su punizione dal limite dell’area.

Otto minuti più tardi è stato Castorino a castigare Festa e raddoppiare. Sempre Islamaj al 25′ ha trovato la rete del 3-0, mentre al 33′ Stan ha congelato il punteggio sul 4-0.

Nella ripresa è arrivata l’attesa reazione ospite con la squadra di Lippmann che ha provato a offendere di più rispetto ai primi 45′. Copelli, a risultato acquisito, ha preservato le energie dando fiato ai suoi uomini migliori.

Gli ospiti hanno realizzato la rete della bandiera su calcio di rigore, abilmente realizzato da Kos.

Il Riva incassa la quarta sconfitta stagionale e rimane fermo a quota 14 punti, mentre il Malcantone vola a 28 punti alla vigilia della trasferta di Rancate che precede il gran finale contro il Collina.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: