3L: Ravecchia-Moesa (non) è finita sul 2-2

Il match tra Moesa e Ravecchia (non) è finito sul 2-2. L’incontro tra la formazione di Pfisterer e quella di Bellanca, infatti, è stato interrotto al 92′ su decisione dell’arbitro.

A indurre il direttore di gara alla sospensione sono state alcune espressioni ingiuriose al suo indirizzo dopo che ha deciso di convalidare un gol dei padroni di casa al 92esimo dopo che lo stesso non ha ravvisato un fallo ai danni di un giocatore ospite.

“È volata qualche parola di troppo – conferma a Ticinonews Pfisterer – e qualcuno ha esagerato. Non ci sono stati contatti fisici. L’arbitro si è probabilmente spaventato e ha fischiato la fine con un minuto d’anticipo”.

Dopo l’ennesimo episodio che porta il calcio regionale sulle pagine di cronaca, la direzione della Sezione arbitrale ha indetto un incontro con la stampa sul tema “Adesso basta”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: