3L: Godono Pura e Monteceneri. Breganzona sempre più giù

Si è dovu­to atten­de­re fino all’86esimo per vede­re il pri­mo e uni­co gol nel­l’in­con­tro tra le ulti­me due del Grup­po 1 di Ter­za Lega, Mon­te­ce­ne­ri e Breganzona.

I tre pesan­ti pun­ti in palio sono anda­ti alla squa­dra di Papa­rel­li che allun­ga sul Bre­gan­zo­na, anco­ra sen­za vit­to­rie, gra­zie alla rete sul fina­le di Agatic.

Ter­za vit­to­ria in sta­gio­ne, inve­ce, per il Pura di Fran­ce­sco Zaca­riot­to, trion­fan­te per 2–1 in casa con­tro il Lusia­das. Jann Bin­da ha spe­di­to in van­tag­gio i gial­lo­ne­ri al 50′, ma la for­ma­zio­ne di Mar­tins ha pareg­gia­to i con­ti al 71′ con Bote­lhei­ro. Il defi­ni­ti­vo 2–1 per il Pura è arri­va­to al ter­zo minu­to di recu­pe­ro con Andreani.

Si trat­ta di una vit­to­ria fon­da­men­ta­le per il Pura che, dopo un avvio di sta­gio­ne delu­den­te, comin­cia a pren­de­re quo­ta e si allon­ta­na sem­pre più dai bas­si fon­di del­la classifica.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: