3L: Il Verscio prende fiato, pari pirotecnico tra Monte Carasso e Tenero. Bene il Semine

Cinque vittorie, tre pareggi e quattro sconfitte. È questo il ruolino di marcia del Semine di Gigantelli, che nell’ultimo turno di campionato ha sconfitto 0-1 il Giubiasco aprendo la crisi dei biancorossi.

A decidere la sfida è stata una rete di Bilandzija al 23′, poi la compagine ospite si è dovuta difendere in un uno in meno dal 63′ a causa dell’espulsione di capitan Morgantini, riuscendo a tenere botta.

Il Giubiasco sprofonda in classifica e vanta solo quattro punti dai Carassesi ultimi in classifica.

Pirotecnico pareggio tra Monte Carasso e Tenero (3-3). A passare per primi in vantaggio sono stati gli uomini di Casarotti con Papariello, ripresi dalla rete di Radaelli al 28′. Un’autorete di Bomio ha permesso al Tenero di portarsi in vantaggio, ma la prodezza di Tuozzo ha ristabilito la situazione in parità. Giglio ha illuso il Tenero, ma Bomio si è fatto perdonare e a due minuti dalla fine ha insaccato il definitivo 3-3.

Si prende una bella boccata d’ossigeno il Verscio di Pierantoni che nello scontro salvezza contro il Claro di Togni ha trionfato per 0-2 grazie alla doppietta di Alan Poncini.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: