Malcantone, esulta Copelli: “I ragazzi si sono spinti oltre. La strada è quella giusta”

Omar Copelli è un allenatore felice all’indomani del successo nello scontro diretto del suo Malcantone nei confronti del Collina d’Oro. I ragazzi di Copelli, ora, distano solo tre punti dalla vetta.

Quella maturata ieri sera “è una vittoria importantissima perché se fossimo andati a nove punti di distacco il campionato sarebbe stato chiuso, non tanto per demerito nostro, ma perché il Collina ha fatto un girone d’andata strepitoso. In più, è stata fondamentale per dare credibilità ed entusiasmo al nostro percorso di crescita”.

Il Malcantone si è riscattato dopo la sconfitta di settimana scorsa sul campo del Rancate. “Non credo – ci dice Copelli – che la sconfitta di Rancate abbia inciso. Credo sia un episodio che può capitare durante la stagione. Per prestazione meritavamo almeno il pareggio e per atteggiamento abbiamo dimostrato di essere sulla strada per diventare squadra e gruppo”.

Cosa ha detto Copelli al termine della preziosissima vittoria? “Che ora mancano solo 13 vittorie. Ho fatto loro i complimenti e ho abbracciato tutti. Sono stati bravissimi: in diversi non sono arrivati nelle migliori condizioni a questa partita, ma si sono spinti oltre le loro possibilità. Grandi Ragazzi!”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: