3L: Il Melide si affida a Islamaj, steso il Rancate

Cin­que reti nel­le ulti­me due par­ti­te. Ven­ti­quat­tro (!) in tre­di­ci par­ti­te, qua­si metà del­le reti tota­li mes­se a segno dal Meli­de. I “cana­ri­ni” di Musta­pha Guer­cha­di sono sem­pre più Isla­maj-dipen­den­ti. Dopo la tri­plet­ta inflit­ta al Riva in set­ti­ma­na, il nume­ro die­ci gial­lo­ne­ro è sta­to pro­ta­go­ni­sta anche del 2–0 rifi­la­to al Ran­ca­te nel match che chiu­de­va, per entram­be le squa­dre, il giro­ne d’an­da­ta.

Isla­maj ha puni­to il Ran­ca­te di Di Vin­cen­zi costrin­gen­do i nero­ver­di a riman­da­re al giro­ne di ritor­no l’as­sal­to al podio. Il Ran­ca­te, sfor­tu­na­to que­st’og­gi, deve arren­der­si e lascia­re il pas­so al Meli­de che si è dimo­stra­to più fred­do e cini­co a rea­liz­za­re le poche occa­sio­ni capi­ta­te­gli.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: