3L: Maroggia, cinque schiaffi al Riva per ritrovare il sorriso

Per il Maroggia di Enrico Lorenzon non c’era modo migliore per tornare al successo dopo una serie di partite sfortunate e magre di punti. Nell’ultimo impegno del 2018, i gialloneri si sono imposti con un secco 5-1 nel derby contro i cugini del Riva di Stefano Lippmann.

I padroni di casa hanno chiuso il primo meritatamente in vantaggio grazie alle reti di Sanel Sehic e Bordoni, timbri ai quali ha provato a rispondere Federico Scacchi suonando la carica ai suoi.
Ma il gol della bandiera non ha svegliato i gialloblù, nuovamente sotto di due reti al 57’ per mano di Bordoni. Il 3-1 ad opera della squadra di Lorenzon suscita una timida reazione degli ospiti che provano ad accorciare, ma i loro tentativi vengono respinti da un palo e da due interventi prodigiosi di Ventimiglia.

Il Maroggia, però, non si è lasciato intimorire e nell’ultimo quarto d’ora di gioco colpisce altre due volte con Giansante e Brizzi che mettono la firma sul terzo successo stagionale della formazione di Enrico Lorenzon, undicesima in classifica al giro di boa. Il Riva neopromosso chiude l’andata con 15 punti all’ottavo posto.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: