Taverne, preso Mele dal Mendrisio. Il giocatore: “Felice di trovare Ganz e mio fratello”

Michael Mele non pro­se­gui­rà la sua avven­tu­ra a Men­dri­sio. Arri­va­to in esta­te sot­to la gestio­ne Cro­ci-Tor­ti – Padu­la, l’at­tac­can­te bel­lin­zo­ne­se ha lascia­to il Comu­na­le con la fine del giro­ne d’an­da­ta.

Con otto pre­sen­ze all’at­ti­vo, Mele si è aggre­ga­to al Taver­ne di Mau­ri­zio Ganz, club nel qua­le tro­ve­rà, oltre a Fuso, anche suo fra­tel­lo Daniel, capo­can­no­nie­re del­le aqui­le gial­lo­ne­re.

“Sono mol­to feli­ce – ci dice il gio­ca­to­re – del­la scel­ta che ho pre­so. A vol­te ser­ve un pas­so indie­tro per far­ne due avan­ti. Sono inol­tre feli­ce di poter­mi alle­na­re con un alle­na­to­re come Gan­ze di poter final­men­te gio­ca­re con mio fra­tel­lo”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: