Martinazzo saracinesca, Frigerio e Martinoli non sono da meno. Ecco i migliori portieri della seconda lega

Comunemente si sa, “gli attacchi vendono i biglietti, le difese vincono i campionati“. Ecco quindi che ci ritroviamo ad analizzare, per il campionato principe del calcio regionale, uno dei ruoli più delicati del mondo del calcio: il portiere.

Nello specifico, abbiamo voluto dividere le partite giocate da ogni portiere e i gol subiti da ogni squadra, annotando il numero di clean sheet per portiere e la relativa percentuale. Chiaramente, nell’analisi di questi dati, daremo più importanza a coloro che hanno giocato almeno la metà delle partite del girone di andata, nella tabella in fondo evidenziati in verde.

Partiamo dunque con l’analisi. Ecco che notiamo subito come gli unici portieri ad avere il 100% delle presenze sono Capelletti (Vedeggio), Bosio (Morbio), Trisconi (Vallemaggia) e Rotta (Cadenazzo). Per l’intramontabile Capelletti, che si appresta a compiere 39 anni, si tratta sicuramente di un risultato eccezionale.

Per quanto riguarda il minor numero di gol subiti per squadra troviamo a pari merito la capolista Balerna, l’Arbedo e il Gambarogno, tutte ferme a quota 10 gol subiti. Guardando invece i gol a partita subiti per squadra, troviamo al comando a pari merito Balerna Gambarogno, con 0.77 gol a gara.

Valutando i singoli portieri, Martinazzo (Balerna) è colui che subisce in media meno gol a partite, con 0.75 reti incassate per match. Seguono Martinoli (Gambarogno) e Maddaloni (Castello) a completare il podio con rispettivamente 0.80 e 0.86 gol a partita.

E per quanto riguarda i clean sheet? O se vogliamo dirla all’italiana, le partite concluse a rete inviolata? Guardando la classifica per squadra troviamo in testa l’Arbedo e il Gambarogno, entrambe con 7 clean sheet e ai piedi del podio, a pari merito, il Balerna e il Vedeggio, con 5 partite senza subire reti. Guardando i singoli estremi difensori, colui capace di mantenere più volte imbattuta la propria porta è Frigerio (Arbedo) con ben 6 clean sheet. Seguono Martinazzo, Martinoli e Capelletti, tutti e tre imbattuti in 5 occasioni. Notevole anche Essis del Rapid Lugano, capace di sbarrare la propria porta in media una volta su due.

Ecco la tabella riassuntiva di quanto finora esposto:

Schermata 2018-12-07 alle 12.51.17.png

È dunque proprio vero che le difese fanno vincere i campionati? A giudicare dai dati sembrerebbe di sì, ma chi è dunque secondo voi il miglior portiere di seconda lega?

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: