Castello, ecco gli acquisti: colpi Perazzo, Snider e Gaffuri

Dopo aver uffi­cia­liz­za­to gli addii dei fra­tel­li Sen­kal, Lagrot­te­ria, Nose­da, Afon­so e Nica­stri, il Castel­lo del pre­si­den­te Bru­ma­na non ha per­so tem­po per dare il ben­ve­nu­to a tre nuo­vi gio­ca­to­ri.

Col­pac­cio in dife­sa: le “capret­te” potran­no con­ta­re sul­le pre­sta­zio­ni di Mar­co Peraz­zo, pro­ve­nien­te dal Taver­ne ed ex capi­ta­no del Locar­no. Dal Novaz­za­no, inve­ce, arri­va Simo­ne Sni­der. Men­tre il sosti­tu­to di Nose­da è sta­to indi­vi­dua­to in Rena­to Gaf­fu­ri dal Col­dre­rio. 

La socie­tà momò sot­to­li­nea che, aven­do ritro­va­to Gabrie­le Spa­gnuo­lo al 100 per cen­to, il mer­ca­to può con­si­de­rar­si chiu­so, anche se “for­se c’è anco­ra spa­zio per un acqui­sto”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: