2L: L’Ascona fa sul serio. I botti di mercato: Muadianvita, Kristic, Andrade, Dimitriev e Akai

L’Ascona di Giuseppe Riccio ci crede. Immischiata nella bagarre salvezza in Seconda Lega, il club locarnese ha lavorato duramente nel corso dell’inverno per infoltire la rosa e garantire a Riccio un organico di qualità. Il tour di amichevoli invernali partirà il 4 febbraio contro il Sementina, poi toccherà al Cadenazzo l’8, il 15 al Gordola e il 28 al Giubiasco.
Non ci saranno partenze dal Comunale di Ascona, ma solo arrivi. Ailton De Andrade (difensore) dal Vallemaggia, Andrea Krstic (centrocampista) dal Verscio, Dario Dimitriev (centrocampista) dal Makedonija, Alex Akai (attaccante) dal Minusio e il colpo Jonathan Muadianvita dal Cadenazzo. A loro si aggiungono tre giocatori italiani che dovranno convincere mister Riccio.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: