Test: il Lugano parte in sesta

DA FCLUGANO.COM

Buoni riscontri dalla prima amichevole che il Lugano ha disputato martedì pomeriggio a Roldan. Avversaria la selezione AFE con giocatori professionisti spagnoli senza contratto, la maggior parte con carriera in seconda Liga, alcuni hanno militato all’estero. I bianconeri hanno mostrato buone cose sull’arco dell’intero confronto anche se sono stati gli spagnoli a passare in vantaggio su azione di calcio d’angolo e colpo di testa vincente di Borrilla. Junior e Bottani hanno fallito alcune occasioni per pareggiare ma alla mezzora il numero 10 ha insaccato presentandosi solo davanti al portiere su assist di Brlek. Sempre Bottani ha raddoppiato prima della pausa su centro di Gerndt. Nella ripresa gli spagnoli si sono un tantino disuniti di fronte alle ficcanti manovre offensive dei ticinesi che sono andati in gol altre quattro volte con Junior (assist Sabbatini), Vecsei (Fazliu) lo stesso Fazliu (servito da Masciangelo) e Gerndt (assistenza di Fazliu). Un buon galoppo di allenamento dopo alcuni giorni di intensi allenamenti.

Reti: 8′ Bonilla (0-1), 30′ Bottani (1-1), 40′ Bottani (2-1); 52′ Junior (3-1), 60′ Vecsei (4-1), 71′ Fazliu (5-1), 72′ Gerndt (6-1).

LUGANO (primo tempo) Baumann, Maric, Covilo, Sulmoni, Crnigoj, Piccinocchi, Brlek, Mihajlovic, Bottani, Junior, Gerndt.

LUGANO (secondo tempo): Da Costa, Vlasenko, Kecskes, Daprelà, Macek, Vecsei, Sabbatini, Masciangelo, Bottani (59′ Fazliu), Junior (77′ Kryeziu), Gerndt (80′ Cocimano

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: