2L: Rapid Lugano, parla Shala: “Atteggiamento giusto, ma dobbiamo migliorare”

Il Rapid Luga­no di Mir­sad Sha­la sta pro­se­guen­do la pre­pa­ra­zio­ne inver­na­le per arri­va­re pron­to alla ripre­sa del cam­pio­na­to di Secon­da Lega. Un ritor­no nel qua­le mister Sha­la potrà con­ta­re sui nuo­vi arri­vi Di Lau­ro, Ghor­ghi­ta, Schif­fer­le, Vera e un ragaz­zo clas­se 2000 pro­ve­nien­te dal­la Croazia.

Per con­tro, non faran­no par­te del­la rosa bian­co­blù Bol­za­ni, Gra­n­ja e Sola­ri (mili­ta­re), Mujic e Rondi.

“La pre­pa­ra­zio­ne – ci spie­ga – pro­ce­de mol­to bene, ad ecce­zio­ne fat­ta di 2 atti­vi­tà annul­la­te cau­sa neve. Nono­stan­te que­sto,  abbia­mo la for­tu­na di ave­re a dispo­si­zio­ne del­le infra­strut­tu­re che ci per­met­to­no di lavo­ra­re in con­di­zio­ni ottimali”.

Il Rapid Luga­no ha già svol­to 3 ami­che­vo­li: col Mal­can­to­ne, col Semen­ti­na e con il Vacal­lo. “Al di là del risul­ta­to – affer­ma Mir­sad Sha­la, mi è pia­ciu­to l’at­teg­gia­men­to mes­so in cam­po dal­la squa­dra. Chia­ro che ci sono anco­ra diver­si aspet­ti da miglio­ra­re, ma c’è anco­ra tempo”.

Il tour di ami­che­vo­li del Rapid con­ti­nue­rà il 23 feb­bra­io con il Luga­no U21, il 27 con­tro il Lema e il 2 mar­zo con­tro il Ceresio.

Ma cosa sta chie­den­do in par­ti­co­lar modo Sha­la ai suoi ragaz­zi? “Chia­ra­men­te stia­mo cer­can­do di tro­va­re la miglior con­di­zio­ne, dal pun­to di vista tat­ti­co cer­co di alle­na­re soprat­tut­to il pos­ses­so pal­la e la transizione”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: