Chiasso, videointervista a Martignoni: “Contento per Pollero. Brivio e Perico ci danno tanto”

Su Peri­co e Brivio:

“Gli arri­vi di Peri­co e Bri­vio ci dan­no mol­te garan­zie, soprat­tut­to a livel­lo di espe­rien­za, comu­ni­ca­zio­ne inter­na duran­te la partita”.

Su Pol­le­ro:

“Io sono con­ten­tis­si­mo per ‘Rodri’ per­ché ha fat­to tut­ta l’an­da­ta sen­za scen­de­re in cam­po e solo alle­nan­do­si. Per noi è un valo­re aggiunto”.

Sul­la fascia di capitano: 

“Sono orgo­glio­so di indos­sa­re la fascia del Chias­so, ma sia­mo tut­ti capi­ta­ni per­ché abbia­mo tut­ti la stes­sa leadership”.

Sul­la partita:

Com­pli­ca­to com­men­ta­re que­sto risul­ta­to. Nel pri­mo tem­po, con un piz­zi­co di for­tu­na, abbia­mo chiu­so in van­tag­gio. Nel secon­do tem­po abbia­mo meri­ta­to, lot­tan­do su tut­ti i pal­lo­ni. Pen­so che comun­que que­sto risul­ta­to pos­sa dar­ci anco­ra più con­vin­zio­ne per affron­ta­re tut­te le par­ti­te come se fos­se­ro finali.

Altra men­ta­li­tà:

“Al ritor­no sia­mo par­ti­ti con un altra testa, con un’al­tra men­ta­li­tà, con un’al­tra cat­ti­ve­ria ago­ni­sti­ca. Pen­so che chi vie­ne a veder­ci si ren­de con­to che non è più il Chias­so dell’andata”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: