Mendrisio, finito il tempo dei test

Dopo aver rinun­cia­to al test di pre­pa­ra­zio­ne più atte­so ed impe­gna­ti­vo (quel­lo di saba­to scor­so con il Baler­na), il Men­dri­sio è tor­na­to in cam­po al Comu­na­le per affron­ta­re gli Allie­vi A, bat­tu­ti nel fine set­ti­ma­na per 4–0 dal Ligornetto.

Bet­ti­nel­li ha pre­sen­ta­to nuo­va­men­te quel­l’un­di­ci tito­la­re costrui­to sul­la car­ta ed appar­so ad oggi il pre­fe­ri­to dal nuo­vo tec­ni­co vare­si­no: Catal­do; Padu­la, Kabam­ba, Cve­t­ko­vic, Pol­li; Cor­tez, Rey, Guer­cha­di, Cor­nac­chia; Coci­ma­no; Franzese.

La sgam­ba­ta, di fron­te ad una deci­na di curio­si, non ha can­cel­la­to alcu­ni dub­bi emer­si già duran­te gli ulti­mi due impe­gni all’A­dor­na con­tro Castel­lo e Novaz­za­no. Il gio­co del­la squa­dra è sem­bra­to len­to, mac­chi­no­so e pri­vo di fan­ta­sia anche ad una man­cia­ta di gior­ni dal debut­to uffi­cia­le con­tro il San Gallo.

Pare ci sia mol­to anco­ra da fare e per non per­de­re tem­po, Bet­ti­nel­li ha scel­to una set­ti­ma­na com­ple­ta di alle­na­men­ti. Spe­cie in occa­sio­ne del­le nume­ro­se pal­le inat­ti­ve offen­si­ve, si sono mani­fe­sta­ti i soli­ti pro­ble­mi in fase di rifi­ni­tu­ra. Bet­ti­nel­li ha chie­sto più vol­te di far gira­re più velo­ce­men­te la pal­la, a con­fer­ma del­la sen­sa­zio­ne avu­ta anche in tribuna.

La squa­dra di Mate­ra ha ret­to una ven­ti­na di minu­ti pri­ma di arren­der­si sen­za mai riu­sci­re ad entra­re nel­la metà cam­po pre­si­dia­ta dal­la linea difen­si­va per tut­to il pri­mo tem­po, con­clu­so con una man­cia­ta di reti. La ripre­sa é pro­se­gui­ta sul­la fal­sa riga del­la pri­ma con il Men­dri­sio anda­to a segno anco­ra un paio di vol­te. Si sono gio­ca­ti due tem­pi da 40′ e la par­ti­tel­la è sta­ta diret­ta dal­lo stes­so Bettinelli.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: